Martedì, 16 Agosto 2022

DISTINGUE IL NOSTRO PARTITO: La linea da Marx a Lenin alla fondazione dell’Internazionale comunista e del Partito Comunista d’Italia; alla lotta della sinistra comunista contro la degenerazione dell’Internazionale; contro la teoria del socialismo in un Paese solo e la controrivoluzione stalinista; al rifiuto dei fronti popolari e dei blocchi partigiani e nazionali; la dura opera del restauro della dottrina e dell’organo rivoluzionario a contatto con la classe operaia, fuori dal politicantismo personale ed elettoralesco. 


Una serie di telegrammi (in APC, 1922 80/45, APC, 1922 80/48, APC 1922, 80/49, e APC 1922 80/57)

19 aprile

Partito Comunista d'Italia. Roma

L’EKKI giudica molto seria e, nella forma presente, insostenibile la situazione creatasi in Italia dopo il Congresso. Chiarezza deve essere fatta. Perciò l’EKKI insiste per la partenza improrogabile di una delegazione del partito per Mosca, delegazione che deve essere composta di tre compagni, fra cui il comp. Bordiga, per trattare con l’EKKI.

Mosca 19 aprile

Rakosi.

Per conferma:

Segretario della Segreteria dell’EKKI

Manuilsky

***

 

Roma, 28 aprile 1922

Alla segreteria del Comintern. Al compagno Zinoviev

Cari compagni, in attesa dell'arrivo a Mosca della delegazione del partito italiano per discutere sulla quistione della tattica del nostro partito in rapporto al fronte unico, vi mandiamo il materiale che deve servire di base a tale discussione.

Esso consta di due parti, che si riferiscono ai lavori del congresso nazionale, e alla attività e tattica del partito.

Al testo italiano è aggiunta la traduzione in lingua tedesca dei più importanti documenti (per uno di essi, in lingua francese). A tale materiale seguirà un rapporto ufficiale del partito italiano sulla quistione: anzi tutti i documenti attuali si possono considerare come gli allegati a tale rapporto.

Con saluti comunisti

[A. Bordiga]

 

***

Urgentissimo

Telegramma

Cifrato

Bordiga Roma

Prego comunicazione telegrafica quando partite. Vi aspettiamo assolutamente fino al 23 maggio.

8 maggio Zinoviev

***

Strettamente confidenziale

Da Mosca, 10 maggio

Partito comunista italiano, Comitato Centrale

Apprendiamo che malgrado le nostre reiterate richieste il comp. Bordiga si rifiuta di venire Mosca per liquidazione divergenze principio. Sostenere in questo modo la disciplina del Comintern non condurrà a nulla di buono. Il Bureau insiste per la venuta dei comp. Bordiga, Rano (?) ecc. a Mosca; in caso di rifiuto, tratterà la cosa come un'azione diretta contro il Comintern.

Zinoviev

***

Telegramma urgente (cifrato)

Partito Comunista d'Italia. Copia a Bordiga. Roma

Prego radiotelegrafare perché delegazione e Bordiga non ancora arrivati e quando arriveranno.

22 maggio

Rakosi

***

Telegramma

Roma (arrivato) 3.6.1922

Smentisco formalmente mio rifiuto venire Mosca. Prendo responsabilità spiegare personalmente perché non sarò arrivato prima.

Ambrogi. Confermo telegramma quattro amici partiranno subito.

Bordiga

Punti di contatto:

Milano, via dei Cinquecento n. 25 (citofono Istituto Programma), (lunedì dalle 18) (zona Piazzale Corvetto: Metro 3, Bus 77 e 95)
Messina, Piazza Cairoli - l’ultimo sabato del mese, dalle 16,30 alle 18,30)
Roma, via dei Campani, 73 - c/o “Anomalia” (primo martedì del mese, dalle 17,30)
Benevento, c/o Centro sociale LapAsilo 31, via Firenze 1 (primo venerdì del mese, dalle ore 19)
Berlino, ogni ultimo giovedì del mese dalle ore 19, presso il Cafè Comunista, RAUM, Rungestrasse 20, 10179 Berlino.
Bolognac/o Circolo ARCI Guernelli - via Gandusio 6 - 40128 Bologna (Prossime date e orari: 9/10, 27/11, 11/12, 29/1, 26/2, 26/3; dalle 15,30 alle 17,30)
Torino, nuovo punto di incontro presso Bar “Pietro”, via S. Domenico 34 (sabato 09 luglio 2022, dalle 15.30)
Cagliari, c/o Baracca Rossa, via Principe Amedeo, 33 - 09121 Cagliari (ultimo giovedi del mese, dalle 20)

Informativa 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.  Per saperne di piu'