Chi siamo

DISTINGUE IL NOSTRO PARTITO: La linea da Marx Lenin alla fondazione dell’Internazionale comunista e del Partito Comunista d’Italia; alla lotta della sinistra comunista contro la degenerazione dell’Internazionale; contro la teoria del socialismo in un Paese solo e la controrivoluzione stalinista; al rifiuto dei fronti popolari e dei blocchi partigiani e nazionali; la dura opera del restauro della dottrina e dell’organo rivoluzionario a contatto con la classe operaia, fuori dal politicantismo personale ed elettoralesco

Sedi di partito e punti di contatto

MILANO, via dei Cinquecento, 25, citofono: Ist. Prog. Com. (zona Corvetto; MM3; Bus 95) — lunedì ore 21,00 
MESSINA (nuovo punto di contatto), Piazza Cairoli - l’ultimo sabato del mese, dalle 16,30 alle 18,30)
ROMA, presso "Libreria Anomalia", via dei Campani, 73 — primo martedì del mese dalle 17,30 
TORINO,  Prossimo incontro pubblico a Torino sabato 14 gennaio 2017, ore 15,30, c/o Circolo ARCI CAP, corso Palestro 3/3bis
BOLOGNA, c/o Circolo Iqbal Masih, via dei Lapidari 13/L (Bus 11C) - secondo e ultimo martedì del mese, dalle 21,30 (Gli incontri di Bologna, sono momentaneamente sospesi. Non appena sarà possibile riprenderli, lo comunicheremo)
BENEVENTO, presso Centro sociale Asilo Lap31, Via Bari 1 - il primo Venerdì del mese, dalle ore 19.00.

Corrispondenza

Per la corrispondenza scrivere a:
Istituto Programma ComunistaCasella postale 272 - Poste Cordusio 20101, Milano.
Per brevi comunicazioni o per inviarci i vostri ordini (testi, giornali, articoli etc.) potete anche utilizzare il seguente indirizzo di posta elettronica
info@internationalcommunistparty.org
Contatti
Domenica, 08 Dicembre 2019

America Latina

 1957

  • Colonialismo storico e colonialismo termonucleare (Il Programma comunista, n°6,7,1957)
  • Fisionomia sociale della rivoluzione anticolonialista (Il Programma comunista, n°11,12,1957)
  • La questione coloniale : un primo bilancio ( Il Programma comunista, n°14, 15,16, 1957)

1958

  • Quattro punti sulla questione coloniale  Il Programma comunista, n°2,3 1958)
  • Le lotte di classe e di Stati nel mondo dei popoli non bianchi (Riun. di Firen)(Il Programma comunista, n° 3,4,1958)
  • Teoria e pratica nella questione coloniali(Il Programma comunista, n°5, 1958)
  • Mondo coloniale in fermento(Il Programma comunista, n°10,1958)
  • Sfregio e bestemmia dei principi comunisti-Riunione di Torino.(Il Programma comunista, n°12,1958)    

1959

  • Alcuni punti sulla questione coloniale (Il Programma comunista, n°10, 11, 1959)
  • La struttura economica e sociale..(Rapp. riun. La Spezia)( Il Programma comunista, n°10, 1959)
  • Le cause dell'arretratezza dell'America latina (Il Programma comunista, n° 14, 15, 1959)

1960

  • Proletariato rivoluzionario e moti nazionali democratici(Il Programma comunista, n°15, 1960)

1961

  • Lezionicina sudamericana su democrazia e riforme (Il Programma Comunista, n°17, 1961)
  • I due volti della rivoiuzione cubana (Riunione di Roma) (Il Programma Comunista, n* 10, 1961) 
  • La terribile responsabilità della dello stalinismo di fronte ai moti anticoloniale (rapporto riun. Roma)(Il Programma comunista, n°9,1961)
  • La questione coloniale (rapporto riun. Milano)(Il Programma comunista, n°14,1961)
  • Richiami alla questione dei popoli coloniali e semicoloniali: la rivoluzione cubana (rapp. riun, Milano)(Il Programma comunista, n°19,20, 1957)
  • Le tesi sulle questioni nazionali e coloniali votate al II Congresso dell'IC ( Il Programma comunista, n°20,21, 1961)

1962

  • Cuba, un vaso di coccio fra luridi vasi di acciaio (Il Programma Comunista, n°20, 1962)
  • Competizione pacifica e paesi sottosviluppati (Il Programma Comunista, n°21, 22, 1962)
  • Mister Kennedy alimenta il mito di Fidel Castro (Il Programma Comunista, n°4, 1962)

1964

  • Castro paga (Il Programma Comunista, n° 6, 1964)
  • Panama: I nodi gordiani dell'ordine capitalistico (Il Programma Comunista, n°6, 1964)
  • Ancora sull'atteggiamento del proletariato rivoluzionario di fronte ai moti coloniali (Il Programma comunista, n°7, 1964)

1965

  • Il paradiso delle botteghe oscure è il Cile cattolico, apostolico, romano (Il Programma Comunista, n°2, 1965)
  • Impotenza dlel borghesia coloniali (Il Programma Comunista, n°19,20, 1965)

1966

  • Imperialismo e antimperialismo nella concezione rivoluzionaria marxista (Il Programma Comunista, n°13,14,15,16, 1966)
  • Tesi sulla questione agraria nei paesi d'Oriente al Congresso di Baku (1920)(Il Programma comunista, n°20, 1966)

1967

  • L'America latina e lo stalinismo imbarazzato di "Che" Guevara (Il Programma Comunista, n°10, 1967)
  • E' colpendo al cuore non nella periferia che si uccide l'Imperialismo(Il Programma Comunista, n°18, 1967) 

1968

  • La Bolivia specchio dell'America latina (Il Programma comunista, n°20, 1957)     

1969

  • La Bolivia specchio dell'America latina(Il Programma Comunista, n°20, 1968 e n°,1 4,1969) 
  • Ancora sul movimento proletario e l'America latina (Il Programma Comunista, n°6, 1969)

1970

  • L'Imperialismo e i paesi sottosviluppati (Il Programma Comunista, n°6, 1970)
  • Il Brasile, sbirro Usa in America latina (Il Programma Comunista, n°22, 1970)
  • Non si esce con la guerriglia dalla morsa dell'Imperialismo(Il Programma Comunista, n°11, 1970) 
  • La questione nazionale e coloniale in una riunione di partito(Riunione di Marsiglia)(Il Programma comunista, n°11, 1970)

1971

  • Il Cile, nuova patria delle vie pacifiche al socialismo? (Il Programma Comunista, n°1, 1971)
  • Imperialismo e sottosviluppo (Il Programma comunista, n°2, 1971)
  • Via cilena al socialismo o via unica alla controrivoluzione? (Il Programma Comunista, n°6, 1971)
  • Argentina: uno dei punti caldi del capitalismo mondiale(Il Programma Comunista, n°8, 1971) 

1972

  • Marxismo e sottosviluppo (Il Programma Comunista, n°12,13 1972)
  • Via del rame e via dello zucchero (Cuba e Cile). Lotta armata o via pacifica: un falso problema (Il Programma comunista, n°3, 1972)
  • Marxismo e sottosviluppo(Il Programma comunista, n°12,13,1972)
  • Le Tesi sulla questione nazionale e coloniale al II Congresso dell'IC(Il Programma comunista, n°16, 1972)
  • Questioni nazionali e coloniali (riun. gen Francia)( Il Programma comunista, n°19, 1972)
  • Anche il Brasile vuole un posto al banchetto dei cannibali (Il Programma Comunista, n°16, 1972)
  • Cile, ovvero l'Utopia reazionaria dell'Unione Popolare (Il Programma Comunista, n°22, 1972)
  • Nel quadro della questione nazionale e coloniale. La questione dell'autodecisione dei popoli.( (Il Programma comunista, n°22,23, 1972)

 1973

 1974

  • Gli sbagli che farete sempre: il Cile e l'inganno democratico (Il Programma Comunista, n°8, 1974)
  • Il paradiso del Guatemala (Il Programma Comunista, n°10, 1974)
  • Cuba o la favola del socialismo in una sola isola (Il Programma Comunista, n°13-14, 1974)
  • Cile: Il Mir e lo svolgimento della lotta di classe in Cile (Il Programma Comunista, n°20, 1974)
  • L'Argentina, all'ora del peronismo. (Il Programma Comunista, n°23, 1974)

1975

  • L'Argentina all'ora del peronismo ( IL Programma comunista, n°1,1975)
  • Inalberata la bandiera della lotta di classe a città Guayana (Il Programma Comunista, n°7, 1975)
  • Il Perù: Miti e realtà del riformismo peruviano (Il Programma Comunista, n°10-11, 1975)
  • Cile: dalle chiacchiere ai fatti (cioè agli investimenti) (Il Programma Comunista, n°12, 1975)
  • Cile: "Gestione operaia" (Il Programma Comunista, n°13, 1975)
  • Argentina, un primo bilancio (Il Programma Comunista, n°18, 1975)
  • Vicende del sottosviluppo. (Il Programma Comunista, n°19, 1975)
  • Brasile: viva i ribelli proletari delle favelas (Il Programma Comunista, n°20, 1975)

1976

  • Argentina: una democrazia dai fianchi di ferro. (Il Programma Comunista, n°3, 1976)
  • Argentina: dal regime democratico-costituzionale a quello militare- poliziesco (Il Programma Comunista, n°7, 1976)
  • Note sul Brasile (Il Programma Comunista, n°9, 1976)
  • Cuba: verità e menzogna nella costituzione cubana. (Il Programma Comunista, n°9, 1976)
  • Dall'Argentina un campanello d'allarme. (Il Programma Comunista, n°21, 1976)
  • La borghesia cilena in ambasce (Il Programma Comunista, n°22, 1976)

1977

  • Brasile: fame proletaria e appetiti imperialisti (Il Programma Comunista, n°1, 1977)
  • Argentina:viva, dopotutto, i militari ( secondo il PCA) (Il Programma Comunista, n°2, 1977)
  • Ecuador: quadrante (nota economica) (Il Programma Comunista, n°5, 1977)
  • Quadrante: ancora sulla via argentina (Il Programma Comunista, n°12, 1977)
  • I comunisti e i loro compiti nelle due Americhe (Il Programma Comunista, n°13-15-17, 1977)
  • Messico: vocazione cristiana del PCM (Il Programma Comunista, n°15, 1977)
  • Perù: albo d'oro quotidiano del regime borghese (Il Programma Comunista, n°15, 1977)
  • Argentina: un malinconico tramonto (Il Programma Comunista, n°16, 1977)
  • Colombia: quadrante (nota sindacale) (Il Programma Comunista, n°18, 1977)
  • Perù: quadrante superaustero (Il Programma Comunista, n°20, 1977)
  • Argentina, Ecuador, San Salvador, Colombia: onore ai proletari in lotta in tutto il mondo. (Il Programma Comunista, n°23, 1977)

 1978

  • Venezuela: l'osmosi fra democrazia e fascismo (Il Programma Comunista, n°6, 1978)
  • Ancora sulla lotta di classe in Nicaragua. (Il Programma Comunista, n°12, 1978)
  • L'America latina in pieno terremoto sociale (Il Programma Comunista, n°14, 1978)
  • Il Pc argentino sempre più al servizio dei militari (Il Programma Comunista, n°14, 1978)
  • Nuove prodezze del Pc argentino (Il Programma Comunista, n°17, 1978)
  • Nicaragua: Lezioni di un'insurrezione schiacciata (Il Programma Comunista, n°19, 1978)
  • Nicacagua: Il fallimento del sandinismo (Il Programma Comunista, n°22-23, 1978)
  • Nuova ondata di scioperi in Brasile (Il Programma Comunista, n°23, 1978)
  • Bolivia: golpe democratico (Il Programma Comunista, n°24, 1978)

1979

  • Nicaragua: non è dal sandinismo che le masse sfruttate potranno avere giustizia (Il Programma Comunista, n°15, 1979)
  • Nicaragua: la triste traiettoria del sandinismo (Il Programma Comunista, n°18, 1979)
  • Argentina: di fronte alle migliaia di scomparsi (Il Programma Comunista, n°20, 1979)
  • Il ciclo delle lotte nazionali e coloniali volge alla fine (Il Programma Comunista, n°23, 1979)
  • Nicaragua. il sandinismo all'opera. (Il Programma Comunista, n°24, 1979)

 1980

  • Sale la febbre nel Centroamerica (Il Programma Comunista, n°1, 1980)
  • Perù: Terre e uccisioni di Stato(Il Programma Comunista, n°2, 1980)
  • La crisi corrode anche il socialismo cubano(Il Programma Comunista, n°3, 1980)
  • Guatemala:Roba da poco, roba da campesinos(Il Programma Comunista, n°3, 1980)
  • Mosé Videla detta le tavole della legge agli argentini(Il Programma Comunista, n°4, 1980)
  • Messico:Che cosa vale un campesino, specie se indio?(Il Programma Comunista, n°5, 1980)
  • El salvador: il massacro "democratico" continua(Il Programma Comunista, n°6, 1980)
  • Centroamerica: mitraglia e "reforma agraria"-la polveriera centroamericana-(Il Programma Comunista, n°7, 1980)
  • America latina:l'ondata di democratizzazione, mezzo per prevenire una brusca eruzione del movimento sociale(Il Programma Comunista, n°9, 1980)
  • Lotte operaie e "democratizzazione" in Brasile(Il Programma Comunista, n°10, 1980)
  • Continua a scorrere il sangue dei contadini messicani e dei peones paraguaiani(Il Programma Comunista, n°12, 1980)
  • Fidel:la religione? un alleato strategico(Il Programma Comunista, n°13, 1980)
  • Bolivia: Bisogno del comunismo.Bisogno della lotta rivoluzionaria. Bisogno del partito(Il Programma Comunista, n°15, 1980)
  • Inferno latino-americano(Il Programma Comunista, n°16, 1980)
  • Nicaragua: Nella parabola della "rivoluzione sandinista" il segno del declino storico di una classe(Il Programma Comunista, n°17, 1980)
  • Bolivia: il significato del "golpe"(Il Programma Comunista, n°18, 1980)
  • Lettera dal Venezuela: un mese di sciopero dei lavoratori tessili(Il Programma Comunista, n°22, 1980)

1981

  • La guerra civile in Salvador (Il Programma Comunista, n°3, 1981)
  • Ancora sugli immigrati messicani negli Usa(Il Programma Comunista, n°4, 1981)
  • Epopea dei minatori boliviani(Il Programma Comunista, n°5, 1981)
  • Condizioni di vita... (note sull'Honduras)(Il Programma Comunista, n°6, 1981)
  • Lettera dal Venezuela: gli "encapuchados"(Il Programma Comunista, n°6, 1981)
  • America Latina, la nostra prospettiva(Il Programma Comunista, n°7, 1981)
  • Lotte operaie: un primo bilancio(Il Programma Comunista, n°10, 1981)
  • El Salvador: le radici della violenza I(Il Programma Comunista, n°10, 1981)
  • El Salvador: le radici della violenza II(Il Programma Comunista, n°11, 1981)
  • Consenso nazionale o lotta di classe(Il Programma Comunista, n°16, 1981)
  • L'antimperialismo borghese è morto. Viva l'antimperialismo e l'internazionalismo proletario(Il Programma Comunista, n°22, 1981)

1982

  • Il filo che lega Varsavia a  San Salvador(Il Programma Comunista, n°4, 1982)
  • Salvador: Mentre è in atto la feroce offensiva imperialistica(Il Programma Comunista, n°4, 1982)
  • Perù:Offensiva borghese, resistenza proletaria e sabotaggio riformista(Il Programma Comunista, n°4, 1982)
  • Salvador: Mentre va aggravandosi il calvario delle masse operaie e contadine(Il Programma Comunista, n°5, 1982)
  • I paria dei Caraibi(Il Programma Comunista, n°6, 1982)
  • Salvador: sotto il segno del bagno si sangue permanente(Il Programma Comunista, n°7, 1982)
  • Indomabile il proletariato boliviano ( breve nota)(Il Programma Comunista, n°7, 1982)
  • Oltranzismo imperialistico alla sbarra (Argentina-Falkland)(Il Programma Comunista, n°8, 1982)
  • L'America centrale verso nuovi schieramenti?(Il Programma Comunista, n°8, 1982)
  • I vantaggi per il padronato del"progressismo sindacale"(Il Programma Comunista, n°9, 1982)
  • Falkland e il proletariato(Il Programma Comunista, n°9, 1982)
  • Il nemico dei proletari è in casa loro, non fuori ( la guerra delle Falkland)(Il Programma Comunista, n°10, 1982)
  • Lettera dall'Argentina: Per la rottura dell'Unione Sacra(Il Programma Comunista, n°10, 1982)
  • Dagli eterni principi ai prosaici interessi di conservazione dell'ordine capitalistico mondiale (a proposito della guerra delle Falkland)(Il Programma Comunista, n°11, 1982)
  • Le conseguenze della strana guerra delle Falkland (Il Programma Comunista, n°13, 1982)
  • America Latina in fermento-Note ( Perù, Brasile, Bolivia, Argentina)(Il Programma Comunista, n°16, 1982)
  • Un "dopo Falkland" all'insegna degli attacchi antioperai e lotte proletarie(Il Programma Comunista, n°16, 1982)
  • Perù: situazione esplosiva in Perù (breve nota)(Il Programma Comunista, n°17, 1982)
  • Messico:un paese emergente alle prese con la bancarotta(Il Programma Comunista, n°18, 1982)
  • Trapasso indolore in Bolivia(Il Programma Comunista, n°20, 1982)
  • Lettera dal Venezuela: per i combattenti guerriglieri caduti(Il Programma Comunista, n°21, 1982)
  • Il Mundial delle atrocità: Argentina-Italia(Il Programma Comunista, n°21, 1982)
  • Centro America:Sempre fiorente l'industria capitalistica della morte(Il Programma Comunista, n°22, 1982)

1983

  • America centrale: rivolte, lotte sociali e prospettive proletarie (Il Programma Comunista, n°2, 1983)
  • Venezuela: una pubblicazione, " El Trabuco"(Il Programma Comunista, n°2, 1983)
  • Nicaragua:contro l'aggressione Usa(Il Programma Comunista, n°4, 1983)
  • Esplode la collera proletaria in Brasile(Il Programma Comunista, n°4, 1983)
  • Brasile in fermento(Il Programma Comunista, n°5, 1983)
  • Cile: Non abbiamo più paura di Pinochet(Il Programma Comunista, n°6, 1983)
  • Lettera dal Venezuela(Il Programma Comunista, n°6, 1983)
  • Brasile: Magazzini pieni, stomaci vuoti(Il Programma Comunista, n°6, 1983)
  • Grenada(Il Programma Comunista, n°9, 1983)

1984

  • Uno spettro ossessiona dal Messico, gli Usa(Il Programma Comunista, n°5, 1984)
  • La bomba dei debiti del Terzo mondo(Il Programma Comunista, n°7, 1984)

1985

  • La bomba dei debiti del Terzo Mondo(Il Programma Comunista, n°1, 1985)
  • Cuba: zucchero, casa e  Fidel(Il Programma Comunista, n°2, 1985)
  • America Latina:accanto alla democrazia il riformismo economico e sociale(Il Programma Comunista, n°4, 1985)

1989

  • Al di là dello show castrista dell'Avana(Il Programma Comunista, n°3, 1989)   

1990

  • Anche in Nicaragua si liquida(Il Programma Comunista, n°2, 1990)
  • Situazione Argentina e compiti dei comunisti(Il Programma Comunista, n°5, 1990) 

1991

  • Fasti del capitalismo: il colera in Perù(Il Programma Comunista, n°5, 1991)

1992

  • Venezuela: domato un golpe, resta la cinghia(Il Programma Comunista, n°9, 1983)
  • Cuba si rifà in parte la faccia(Il Programma Comunista, n°9, 1983)

1993

  • America Latina: Bolivia, Venezuela, Cuba(Il Programma Comunista, n°1, 1993)

1994

  • Messico: Con i campesinos del Chiapas. Volantino(Il Programma Comunista, n°1, 1994)
  • Messico: I comunisti e la rivolta nel Chiapas(Il Programma Comunista, n°2, 1994)
  • Cuba: che cosa vuole Washington(Il Programma Comunista, n°5, 1994)

1995

  • Il vero dramma del Messico(Il Programma Comunista, n°2, 1995)
  • Ancora i campesinos del Messico(Il Programma Comunista, n°5, 1995)

1996

  • Brasile : finestra sul mondo del lavoro(Il Programma Comunista, n°3, 1996)
  • Messico: la corda e l'impiccato(Il Programma Comunista, n°6/7, 1996)
  • Messico: zone di sismicità sociali (I)(Il Programma Comunista, n°10, 1996)
  • Messico: zone di ssmicità sociali (II)(Il Programma Comunista, n°11, 1996)

1997

  • Haiti, Argentina: lotte operaie nel mondo(Il Programma Comunista, n°2, 1997)
  • In memoria di E. Che Guevara(Il Programma Comunista, n°5, 1997)
  • Perù:uscire da un tragico vicolo cieco(Il Programma Comunista, n°5, 1997)
  • Manifestazioni violente e scontri sanguinosi in Argentina(Il Programma Comunista, n°6, 1997)
  • Gli stati uniti delle due Americhe(Il Programma Comunista, n°7, 1997)

1998

  • Dopo l'orrena strage del Chiapas (Il programma comunista, n°1, 1998)
  • La teoria della guerriglia (Il programma comunista, n°2, 1998)
  • La seconda rivoluzione cubana (Il programma comunista, n°2, 1998)

1999

  • La crisi morde il Brasile ( Il programma comunista, n°2, 1999)
  • Venezuela, l'Assemblea Costituente, ossigeno per lo sfruttamento capitalistico ( Il programma comunista, n°9, 1999)
  • Dall'Argentina e dal Brasile gli effetti della crisi mondiale si estendono a tutta l'America latina (Il programma comunista, n°10, 1999)

2000

  • Vecchie e logore maschere latino-americane ( Il programma comunista, n° 1, 2000)

2002

  • L'Argentina è vicina (Il programma comunista, n°1, 2002)
  • L'Argentina sull'orlo della catastrofe (Il programma comunista, n°1, 2002)
  • Americhe (Il programma comunista, n°3, 2002)

2003

  • Bolivia, repressione dietro le bandiere altrui (Il programma comunista, n°5, 2003)

2006

  • Terzomondismo in azione: la "via nazionale boliviana al socialismo" (Il programma comunista, n°3, 2006)

2009

2010

2012

2013

2014

  • Brasile, note sulla crisi (Il programma comunista, n°6, 2014)
  • Venezuela, note sulla crisi petrolifera (Il programma comunista, n°6, 2014)

2017

2018

2019

 

Incontri pubblici in evidenza

  • Milano 16/11/2019, ore 16,00 " Presentazione del quaderno n. 10: Perché la Russia non era socialista " presso Libreria Calusca, Via Conchetta 18
  • Torino,  Prossimo incontro a Torino 07-12-2019, dalle 15,00, c/o Bar "Pietro" Via San Domenico 34

International Press

 

                   

            N°5-6 - 2019                              N°05-2019                              N°3 - 2019

Informativa 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.  Per saperne di piu'