Domenica, 28 Novembre 2021

n. 06, novembre-dicembre 2013

Editoriale: Internazionalismo nei fatti e non a parole- Mondo del lavoro: La reginetta dei frigoriferi (Elettrolux) - Un passo avanti e due indietro (breve cronaca da Pomigliano)- Lavoratori in lotta (Bangladesh, Usa, Repubblica ceca, Messico)- Dannati del mare, dannati del Capitale (sulla strage dei migranti nel mare di Lampedusa)- Riflessioni dal bordo di un buco nero (Sindacalismo di base)-Articoli: ”Clandestini”- Perché non siamo “bordighisti”- “Borghesi di tutto il mondo, diamoci una calmata!” (a proposito dei ritorni di “anticapitalismo” piccolo-borghese)- Corso del capitalismo mondiale (K.Marx, dal Capitale “Eccesso di capitale con eccesso di popolazione”)- Lavorando al V volume della Storia della Sinistra comunista- “Il partito è un’unità storica reale, non una colonia di microbi uomo” (Manuale dei principi, da Dialogato coi morti)- Il partito, la classe, la rivoluzione (L. Trotsky- Gli insegnamenti della comune di Parigi,1921)- Agli americani piacciono le bolle- India, il sogno infranto dalla Vecchia Talpa-Fumisterie dell’Accademia-Pronto, chi ascolta?

  PDF  Grandezza: 872.1 KB

 

 

Informativa 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.  Per saperne di piu'