Lunedì, 14 Giugno 2021

«Il Programma comunista» 2002

2002/01

Editoriale . Il capitale alla vana ricerca di un ordine mondiale L’Argentina è vicina Treni e profitti ad alta velocità • Usa: dove finiscono gli “eroi nazionali” I nostri testi: Un nostro testo del 1949 ( Battaglia comunista, n°3, 1949) • Il marxismo di fronte alla pace e alla guerra. • La continuità del marxismo rivoluzionario contro la continuità della guerra imperialista • Dietro le mistificazioni dell’Europa unita (II) Argentina sull’orlo della catastrofe.

Il Programma Comunista (2002/01)    

2002/02

Editoriale . “ Proteggere la democrazia” o “ preparare l’assalto al cielo”? • Il martirio delle masse medio-orientali potrà cessare solo riguadagnando una prospettiva classista e internazionalista, contro ogni tentazione e seduzione nazionale. • Terrorismo borghese e “riformismo armato” Tecniche dell’opportunismo sindacale. • La battaglia per l'Asia Centrale nella dinamica dei contrasti interimperialisti • I nostri testi: Pacifismo e Comunismo ( Battaglia Comunista, n°13, 1949)• Corso del capitalismo. Gli Usa dalla “ prosperità” alla crisi. • Libere confessioni dei disinteressati paladini delle guerre “giuste”.  

Il Programma Comunista (2002/02)    

   

2002/03

EditorialeGuerre degli USA o guerre del capitale ? • Mondo del lavoro. La lotta dei pulitori delle FS. • Lotte di classe nel mondo. • Per la ripresa della lotta di classe contro l’inganno sindacale. • Nostri lutti. • Porto Alegre 2002. Invertebrati a convegno: anatomia di un “Forum” nato morto. • I nostri testi: Sulla via del “partito compatto e potente” di domani  Il corso del capitalismo in Russia (II) • Volantino. Sciopero generale o festa popolare?

Il Programma Comunista (2002/03)  

2002/04

Editoriale. Per un Primo maggio che apra finalmente la via alla ripersa della lotta di classe. Mondo del lavoro Immigrazione e leggi per il controllo dei flussi• Veleni e salari, delizie del mondo borghese.

Il Programma Comunista (2002/04)    

2002/05

Editoriale: Fuori dai vicoli ciechi democratici e nazionali!- Dal mondo del lavoro- Il “libro bianco” non è solo l’articolo 18-La condizione operaia nel mondo: Asia ( Cina, Giappone, Corea), Europa ( Romania, Olanda Russia)- Scritti: “Liberazione” e la caccia alle streghe- Guerra dell’acciaio o preparativi di guerra?-I “diritti” dell’uomo non sono che un’espressione dei rapporti economici e sociali borghesi-E’ il capitalismo la vera camera a gas- Dal Festival dell’idiozia: note in margine a “Impero”, di A.Negri e M.Hardt) -Testi: Sulla via del partito compatto e potente di domani ( Il programma comunista , 1977).

  Il Programma Comunista (2002/05)  

2002/06

Editoriale: La prospettiva della rivoluzione proletaria è l’unica alternativa all’agonia del modo di produzione capitalistico- Dal mondo del lavoro- Lo spettro dell’autunno caldo-La Fiat sta crollando? Benissimo. Torni su Torino l’incendio operaio del 1920- Scritti: L’imperialismo americano in crisi e la partita per l’Asia centrale- Anche dal crollo delle Borse un segnale della crisi profonda del modo di produzione capitalistico.  

  Il Programma Comunista (2002/06)  

2002/07

Editoriale: A cinquant’anni dalla nascita de “Il programma comunista”. Per il comunismo- Dal mondo del lavoro- Per che cosa lottare alla Fiat (NB)-Dalla Spagna una lotta rivendicativa controcorrente- Crisi Fiat e obiettivi di classe nella lotta generale contro i licenziamenti (volantino NB)- Scritti: Estensione mondiale delle morti da lavoro ( il sistema di produzione capitalistico assassina ogni anno oltre due milioni di proletari)- Usa- Iraq: l’ipocrisia borghese della pace e della guerra-Testi: Borghesia italiana fellona (da “Filo del Tempo”, marzo 1949)

Il Programma Comunista (2002/07)  

Informativa 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.  Per saperne di piu'