Chi siamo

DISTINGUE IL NOSTRO PARTITO: La linea da Marx Lenin alla fondazione dell’Internazionale comunista e del Partito Comunista d’Italia; alla lotta della sinistra comunista contro la degenerazione dell’Internazionale; contro la teoria del socialismo in un Paese solo e la controrivoluzione stalinista; al rifiuto dei fronti popolari e dei blocchi partigiani e nazionali; la dura opera del restauro della dottrina e dell’organo rivoluzionario a contatto con la classe operaia, fuori dal politicantismo personale ed elettoralesco

Sedi di partito e punti di contatto

MILANO, via dei Cinquecento, 25, citofono: Ist. Prog. Com. (zona Corvetto; MM3; Bus 95) — lunedì ore 21,00 
MESSINA (nuovo punto di contatto), Piazza Cairoli - l’ultimo sabato del mese, dalle 16,30 alle 18,30)
ROMA, presso "Libreria Anomalia", via dei Campani, 73 — primo martedì del mese dalle 17,30 
TORINO,  Prossimo incontro pubblico a Torino sabato 14 gennaio 2017, ore 15,30, c/o Circolo ARCI CAP, corso Palestro 3/3bis
BOLOGNA, c/o Circolo Iqbal Masih, via dei Lapidari 13/L (Bus 11C) - secondo e ultimo martedì del mese, dalle 21,30 (Gli incontri di Bologna, sono momentaneamente sospesi. Non appena sarà possibile riprenderli, lo comunicheremo)
BENEVENTO, presso Centro sociale Asilo Lap31, Via Bari 1 - il primo Venerdì del mese, dalle ore 19.00.

Corrispondenza

Per la corrispondenza scrivere a:
Istituto Programma ComunistaCasella postale 272 - Poste Cordusio 20101, Milano.
Per brevi comunicazioni o per inviarci i vostri ordini (testi, giornali, articoli etc.) potete anche utilizzare il seguente indirizzo di posta elettronica
info@internationalcommunistparty.org
Contatti
Martedì, 12 Novembre 2019

«Il programma comunista» 1993

93/01

Editoriale Dall’offensiva antioperaia agli interventi armati-Lotte operaie nel mondo- I Cobas-scuola a un punto di svolta- Crisi e disoccupazione in Romagna-Interventi di Partito (volantini)- Scritti: Una piramide di menzogne è crollata- Razzismo, che cos’è e come lo si combatte- “Nuovo” capitalismo e “vecchia” lotta di classe- Panorama internazionale: 1.America latina; 2. Estremo Oriente- L’Europa dei nostalgici- L’han giurato!- Allori socialdemocratici- Supplemento al n°1/’93: “Corso del capitalismo e crisi”.

Giornale formato    PDF 

93/02

Editoriale. Per che cosa e su quali basi uno sciopero generale? -Lotte operaie nel mondo: Democrazia sindacale? Ritorno alla lotta di classe!- Un esempio di organizzazione di lavoratori immigrati- Testi: Il battilocchio nella Storia (Sul filo del tempo, n°7, 1953)- Scritti: “Moralizzare” la vita pubblica?- Alle radici della tragedia jugoslava-A che cosa approda la “clintonomics”- Mercanti d’armi in gara- Ancora sul sangue infetto- Petrolio e vecchie carrette- A proposito di referendum- “Pulizia etnica” in Turchia- Stalinismo vecchio e nuovo-Vita di partito.

Giornale formato    PDF 

93/03-04

Editoriale: L’attesa del “cambiamento”, fattore di conservazione-Lotte operaie nel mondo: Non basta rompere con i sindacati ufficiali per ritrovare la via maestra della lotta di classe- Alenia: combattività operaia e tradimento sindacale-Manifesto del 1°Maggio- Corrispondenze operaie ( Veneto e Piemonte)- Testi: Il metodo moderno di economia controllata come maggiore soggezione dello Stato al Capitale (da “ Proprietà e Capitale”)-Scritti: Letto, udito e registrato- Jugoslavia: le condizioni di vita della classe operaia- Spine sull’Europa minore…- Europa disunita- Bangkok o i trastulli del capitale- Realtà degli “aiuti umanitari”-Come far quattrini a..-Vita di Partito.

Giornale formato    PDF 

93/05

Editoriale: Rispondere alla crisi con la lotta di classe (Manifesto). Lotte operaie nel mondo: L’inganno della democrazia sindacale- Disoccupazione e sottoccupazione esigono la ripresa generalizzata della lotta di classe Testi: Il New Deal o l’interventismo statale in difesa del Grande Capitale ( Da “ Prometeo, n°4, II serie, 1952)- Scritti: Una diversa prospettiva per le masse palestinesi- Appunti in margine: Le mezze classi, la crisi, la Lega- I vizietti degli stalinisti- Gli ultras dell’opportunismo scoprono Bernstein- Bangkok non è così lontana- Industriali e finanzieri guardano al sud-est asiatico- Nel “migliore dei mondi possibili” -La peste dei nazionalismi- Vicende della politica economica mondiale- Note integrative al “ Corso del capitalismo mondiale e crisi”- Di tutto un po’- Vita di Partito.

Giornale formato    PDF 

93/06

Editoriale: Il tormentato cammino della giovane borghesia russa- Lotte operaie nel mondo: La ristrutturazione della scuola come parte del pubblico impiego- Corrispondenze operaie: notizie dal Veneto felice -Testi: Tesi sulla Russia ( da “L’orso e il suo grande romanzo” Il Programma comunista”, n°3, 1953)- Scritti: Disoccupazione: un problema insolubile nella società capitalistica (da “ Corso del capitalismo e crisi”, del recente Supplemento)- La scomparsa del compagno Riccardo Salvador-Funzione sociale degli scandali- Panorama internazionale: 1. Le ceneri della Jugoslavia: Slovenia (I); 2. L’impetuosa ascesa del capitalismo cinese sta perdendo i colpi; 3. Usa: Le meraviglie dell’assistenza sanitaria marca Clinton- Profitto e sangue infetto- “Nuovo che avanza” o “vecchio che ristagna”- Vita di Partito.

Giornale formato    PDF 

Informativa 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.  Per saperne di piu'